Chirurgia orale

Con la chirurgia orale eseguiamo operazioni di piccola entità che comportano, però, notevoli miglioramenti della salute del cavo orale.

L’estrazione dentale consiste nell’asportazione del dente con l’utilizzo di strumenti idonei. L’intervento viene effettuato in anestesia locale.
Viene effettuata solo in caso di effettiva mancanza di altre possibilità o per facilitare la formazione di dentatura corretta in caso di palato stretto. 

L’apicectomia dentale è un trattamento chirurgico che consiste nel rimuovere l’apice radicolare del dente eliminando il granuloma. Questo tipo di trattamento si esegue quando non è possibile ritrattare il dente passando dalla radice per la presenza di corone, calcificazioni od altri ostacoli. 

La chirurgia mucogengivale ricostruisce il tessuto gengivale perduto o modificato attraverso lembi e/o innesti per riparare sia il danno funzionale che quello estetico.

Hai bisogno di un controllo?

Questo sito web utilizza i cookie
Questo sito o gli strumenti di terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
Ulteriori informazioni
design komunica.it | cms korallo.it