Il 31 maggio torna il World No Tobacco Day

Un appuntamento all'insegna dello "Stop Smoking": un invito a tutti i fumatori di astenersi per almeno 24 ore dal fumo di sigarette convenzionali

PREVENZIONE

Il 31 maggio torna il World No Tobacco Day

Torna il 31 maggio la Giornata mondiale senza tabacco, il World No Tobacco Day, promossa dall'Organizzazione mondiale della Sanità (Oms): una giornata all'insegna dello 'Stop Smoking', perchè l'invito ai fumatori è di astenersi per almeno 24 ore dal fumo di sigarette convenzionali.

Un gesto simbolico per focalizzare l'attenzione del mondo su un problema sempre più allarmante: se non saranno attuate efficaci politiche di contrasto, avverte l'Oms, entro il 2030 moriranno ogni anno oltre 8 milioni di fumatori e più dell'80% di questi decessi prevenibili sarà tra le persone che vivono nei paesi a basso e medio reddito.

Solo in Italia, si stima che il fumo sia la causa di oltre 80mila decessi annuali: come se ogni anno 'sparisse' una città grande come Varese.

Il 31, quindi, sarà una giornata di riflessione globale sui rischi e l'edizione 2019 è dedicata al tema "Tabacco e la salute dei polmoni", con l'obiettivo di aumentare la consapevolezza sugli effetti nocivi derivati dall'uso del tabacco e dal fumo passivo, fra le principali cause di morte al mondo.

Prenota una visita gratuita per la prevenzione del tumore del cavo orale

PRENOTA UNA VISITA

Questo sito web utilizza i cookie
Questo sito o gli strumenti di terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
Ulteriori informazioni
design komunica.it | cms korallo.it